Quei discorsi

Ci propinano sagaci elocuzioni.
Non preoccupiamoci
di tendere l’orecchio ad ogni prolusione.

Offri se puoi,
l’intelligibilità ed intensità delle tue credenze.

Che siano efficaci,
nel superare le intemperie intellettualistiche.
Di ostacolo al sentimento ed alla fantasia.

E possano comunicare un intemerato pensiero.
Capace di destare sentimenti
di partecipe condivisione alla corrente del  meglio per tutti.

Temerarietà necessaria per sopravvivere!

I tuoi valori
che per la loro idealità, necessitano
di continua applicazione pratica,

sono divenuti erratici esornativi dei discorsi
di mal celati passatisti
vestiti da comunicatori persuasivi.

Stendi la passatoia
e lascia che tutti vi camminino sopra.

Afferma e condividi
le tue acquisizioni sulle vicissitudini umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.