Le banchine

Il borghetto che si affaccia sul mare.
Quel giorno lumeggiò
la finestrella in alto
e in basso lumeggiò la risposta.

Le lampare si allontanavano,
nel fresco umido delle ore notturne.

Ritornarono all’alba
vite e luci spente,
alla banchina
pescatori e
donne:
il paese adescato e
costretto dal mare alla laguna.

Si obnubila la loro esistenza.
Fa raggricciare il loro balzello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.